Menu Principale

Sab 05 Gen 2013

Maurizio Mariani, arbitro di Aprilia, esordisce in Serie A. DirigerÓ Chievo-Atalanta

Aprilia, 5 gennaio 2013

Un arbitro di Aprilia, componente della sezione locale dell'Aia, esordirà in serie A durante il prossimo turno di campionato di calcio. Maurizio Mariani, classe 1982, domani pomeriggio dirigerà Chievo-Atalanta.

Mariani, nato a Roma, ha frequentato durante la scuola militare "Morosini" di Venezia il corso da arbitro per poi esercitare la sua attività presso la sezione apriliana.

Oggi è il più giovane arbitro della Lega Professionisti e il suo imminente esordio in Serie A è da considerarsi il frutto di una carriera rapida, riconoscimento delle sue grandi capacità in un ruolo sempre delicato come quello del direttore di gara.

Maurizio Mariani ha esordito in serie B nel 2011 nella partita Gubbio-Ascoli e nella stagione corrente oltre ad arbitrare diverse partite di serie B ha più volte svolto le mansioni di arbitro di porta in serie A.

Il Sindaco f.f. Antonio Terra e l'Assessore allo Sport Pasquale De Maio, alla vigilia del raggiungimento dell'importante traguardo di domani, esprimono a nome dell'intera amministrazione soddisfazione per l'importante lavoro svolto dall'Aia per formare giovani e arbitri e formulano i migliori auspici affinché Mariani sappia imporsi all'attenzione del mondo del calcio come un "fischietto" autorevole e puntuale nelle decisioni.

"Ho il piacere di conoscere personalmente Mariani - ha commentato l'Assessore De Maio - ed oggi voglio esprimergli le mie congratulazioni per questo ulteriore prestigioso risultato sportivo che rende orgogliosa la nostra Città. Complimenti anche al Presidente di sezione Andrea Zampino perché il traguardo raggiunto da Mariani sarà sicuramente un ulteriore stimolo per tutti i ragazzi appartenenti alla sezione Aia di Aprilia".